Il vivaio con Ibridi di Tea

Ibridi di Tea

Le rose ibride di tea sono tra le più belle e conosciute tipologie di rosa. Si tratta di piante moderne e ampiamente apprezzate e coltivate. Dalla classica forma a turbina con lunghi steli, le rose ibride di tea si adattano a qualsiasi soluzione di design e di arredo del giardino. Si tratta anche di fiori facili da recidere e da donare. Per la loro versatilità e l’ampia gamma di colori, le ibride di tea possono anche decorare qualunque cosa: dal capo di una sposa, alla cinta di un vestito. In genere, però, per le soluzioni decorative a fiore reciso si preferiscono le rose finte, mentre quelle vere si apprezzano di più in vaso, sia all’interno che all’esterno. Dalla lunga fioritura, queste rose si usano anche per creare delle aiuole informali.

Dove trovarli

Tutti amano e cercano queste rose, ma non sempre è facile trovarle. Il luogo ideale per la vendita delle rose ibride di tea è il vivaio. Certo, fiori, rose e piante si coltivano e si vendono proprio nei vivai, ma non tutti coltivano gli ibridi di tea. Queste rose, infatti, nascono da un percorso di ibridazione tra rose europee e rose cinesi, ma le origini di questo procedimento rimangono tuttora sconosciute. Le prime rose ibride di tea vennero realizzate nel XIX secolo. I vivai che coltivano rose ibride di tea, dicevamo non sono numerosi. Sul web, infatti, la parola chiave “vivaio con ibridi di tea” restituisce poco più di settemila risultati. E’ proprio tra questi che bisogna individuare quello specializzato negli ibridi di tea.

Come cercare solo i vivai

Le maggiori opportunità si trovano nei vivai specializzati, cioè in quei centri che si dedicano alla esclusiva coltivazione delle rose. Questi vivai hanno di solito la forma di ditta individuale e sono gestiti da vivaisti competenti, seri ed appassionati. Altra soluzione per trovare un vivaio con ibridi di tea possono essere i grandi vivai organizzati come megastore. Questi centri si trovano sovente nelle grandi città ed occupano superfici molto ampie e superiori a 40 mila metri quadri.

Trovare il vivaio più vicino

Se questi vivai non sono facilmente rintracciabili tramite una ricerca sul web, ci si può sempre rivolgere alle sempre utili ed intramontabili Pagine Gialle o Bianche, dove si trovano tutti, ma proprio tutti gli indirizzi dei vivai più vicini alla propria zona di residenza. Le Pagine Gialle si possono consultare anche on line. Per facilitare l’individuazione del vivaio, si possono inserire i dati della propria regione o provincia di residenza. I più coraggiosi possono anche acquistare le rose ibride di tea attraverso gli e-commerce che fanno capo a dei vivai.

Potrebbero interessarti anche: