Rose inglesi bianche

Le rose bianche simboleggiano il candore e la purezza. Da sempre regine del linguaggio dei fiori, queste rose trovano sempre più spazio nei nostri giardini. Per tradizione, le rose bianche sono anche i fiori delle spose, varietà che sovente diventano le protagoniste assolute del bouquet e delle decorazioni floreali per la cerimonia. Boccioli e fiori singoli decorano anche il l’acconciatura della novella sposa e possono anche cingerle la vita se abbinate a un particolare tessuto del vestito. Insomma, dopo questa circostanziata premessa,  vi sarete resi conto che le rose bianche rivestono ed hanno un fascino tutto particolare. Nei vivai non è facile trovarle, perché  si tratta di varietà rare. Le più resistenti si trovano nelle rose inglesi e negli ibridi di tea.  Altre specie di rose bianche sfioriscono subito e perdono immediatamente i petali. 

Caratteristiche

Le rose inglesi  sono delle varietà molto durevoli e resistenti, con petali doppi e ben formati. Le rose inglesi bianche sono però di difficile coltivazione e non è semplice ottenere degli esemplari per uso decorativo. Se la vostra idea è dunque quella di coltivare rose inglesi bianche, la cosa migliore da fare è rivolgersi a un buon vivaista che saprà consigliarvi i migliori metodi di coltivazione. Le rose inglesi bianche appartengono alla varietà Claire Austin, diretta discendente della rose inglesi David Austin.  

Aspetto

Le rose inglesi bianche presentano boccioli a forma di coppa e di color limone chiaro, quindi non proprio bianchi, ma in grado di aprirsi in grandi fiori  color crema con un ampio diametro e con la delicatezza tipica di tutte le rose inglesi.  Le rose inglesi bianche presentano la classica forma del fiore, cioè petali concentrici disposti l’uno dentro l’altro e numerosi petali collocati al centro.  

Profumazione

Le rose inglesi bianche emanano una profumazione molto particolare, forse unica nel suo genere. Questa fragranza è simile alla mirra, con qualche nota di eliotropo o di vaniglia.  Le rose bianche inglesi assumono un portamento arbustivo lievemente piegato ad arco, tendenza che si presenta anche negli altri arbusti di rose inglesi, facilmente coltivabili anche come rampicanti. Il fogliame è numeroso, abbastanza fitto e di colore verde di media intensità.  
 

Costi

In vivaio si possono acquistare rose bianche inglesi delle dimensioni di 1,2 x 1 metro. Il costo di queste varietà è di circa venti euro cadauna.  La rosa bianca Claire Austin è tra le più resistenti tra le rose inglesi. Può essere coltivata come arbusto decorativo e può essere anche regalata. Visto che una sola rosa costa venti euro, per regalare un mazzo di rose bianche inglesi bisogna prevedere un certo esborso economico. Se, però, la passione di regalare rose bianche inglesi è tanta, allora conviene agire e non lasciarsi scoraggiare dai prezzi, anche perché, in caso di molte rose, si potrà fruire di uno sconto.  

Potrebbero interessarti anche: