Rose antiche profumate

Le rose antiche sono una delle varietà di rose più esclusive che si possono trovare sul mercato. Anche se le varietà che troviamo in commercio oggi sono differenti dalle rose antiche di 150 anni fa, le caratteristiche salienti di queste varietà sono sempre le stesse: grande profumo, splendide fioriture e scarsa se non nulla rifioritura. Le rose antiche infatti hanno proprio queste principali caratteristiche e per la scarsa rifioritura sono spesso state scartate rispetto ad altre specie nella realizzazione dei giardini. Le rose antiche il più delle volte fioriscono una sola volta all’anno e per molte persone una sola fioritura all’anno è troppo scarsa e preferiscono specie rifiorenti come per esempio le ibridi di tea. Tuttavia in questa singola fioritura le rose antiche riescono a racchiudere tutta la bellezza, il profumo ed il fascino che nelle altre rose vengono distribuite un po’ alla volta  nelle diverse fioriture. Le rose antiche profumate sono delle rose senza compromessi: una sola fioritura ma esplosiva, profumatissima ed incredibilmente affascinante. Diverse sono le specie di rose antiche profumate, vediamone alcune varietà.

Rosa antica Alan Titchmarsh

La Alan Titchmarsh o rosa Bardolino è una rosa dalle tipiche caratteristiche delle rose antiche. Il colore dei petali di questa rosa è infatti un rosa tenue molto leggero tipico delle rose antiche. I boccioli sono sempre molto carichi con fiori ricchissimi di petali incurvati verso il centro. Il profumo della Bardolino è qualcosa di eccezionale, molto caldo e profondo, è un profumo che a fioritura si diffonde per il giardino nelle vicinanze dei fiori. Le dimensioni di questa rosa antica profumata sono quelle tipiche di una rosa cespuglio o di una rosa arbustiva a seconda delle potature che andiamo ad applicare.

Potrebbero interessarti anche: