Rose tappezzanti

Hanno un fascino tutto particolare, schermano e proteggono muri e balconi. Si possono coltivare anche in vaso o a pieno campo, per riempire di fiori il suolo del proprio giardino. Stiamo parlando delle rose tappezzanti, specie arbustive ricche di foglie e di fiori piccoli, con un portamento molto basso. Le rose tappezzanti si caratterizzano per la produzione di fiori piccoli che crescono a mazzetti. La fioritura è lunga e si protrae fino all’inverno. Queste rose sono molto resistenti ai parassiti e alle malattie ed è per questo che si prestano alla creazione di rosai o roseti.

Rosai tappezzanti

I rosai trovano posto proprio in giardino, dove possono esprimere tutta la loro indescrivibile bellezza. Grazie al portamento tappezzante delle rose, i rosai omonimi possono decorare e coprire spazi vuoti, come scarpate e muretti, o decorare balconi. La loro crescita fitta e bassa consente di creare bordure colorate e di riempire, con una vera e propria cascata di fiori, qualsiasi tipo di suolo.

Come crearli

I rosai tappezzanti si possono creare anche in vaso, disponendoli in modo tale da garantire quell’effetto di copertura tipico di queste piante. I rosai tappezzanti producono una fioritura abbondante. Questa caratteristica li rende adatti anche a decorare il terreno e a creare bordure e macchie dai colori vividi e intensi. Vasta, infatti, la gamma di colori dei rosai tappezzanti: si va dal rosso fuoco, al giallo, al rosa, fino al lilla. Un rosaio tappezzante rosso si può creare con la varietà Red haz o Gartenefreude, mentre un rosaio rosa, con la Lavender Cover e la The Dark Fairy.

Caratteristiche

Le rose tappezzanti sono delle specie di recente creazione che hanno saputo facilmente conquistare la simpatia degli appassionati di giardinaggio. Facili da coltivare, sono, come già detto, abbastanza resistenti e non richiedono manutenzione. Per queste caratteristiche possono essere scelte anche dai neofiti e da tutti coloro che hanno poca esperienza con la coltivazione delle rose. Abbastanza abbordabile anche il costo, che si aggira in media intorno ai dieci euro.

Come scegliere

Un roseto tappezzante si può realizzare con diverse varietà di rose e di colori. Chi ama i toni chiari e le sfumature tenui può scegliere la magnifica white haze, varietà dai petali bianco panna con interno giallo, o la the fairy, varietà bianca della più intensa the dark fairy. Le rose tappezzanti sono ottime anche per bordure di diverse dimensioni. La grandezza delle stesse dipende dalle dimensioni delle rose e dei fiori. Con rosai tappezzanti a cespuglio si possono ottenere delle bordure medie. Per quelle di maggiore spessore, si possono scegliere rose tappezzanti dalla fioritura ancora più generosa e dai fiori doppi.

Potrebbero interessarti anche: