Consigli su come piantare le rose

Come piantare le rose

Piantare le rose è un momento abbastanza delicato della coltivazione di queste specie. Non è sicuramente laborioso come la potatura ma è sempre un’operazione che va eseguita con perizia senza errori perché da errori di piantumazione possono nascere numerosi problemi. In quest’articolo spiegheremo come piantare le rose, facendo le dovute distinzioni fra le rose a radice nuda e le rose in pane di terra.

Come piantare rose a radice nuda

Le rose a radice nuda sono il materiale più complesso da piantare perché ha dei limiti di tempo entro i quali vanno eseguite le operazioni. Le rose a radice nuda vanno piantate infatti durante il riposo vegetativo, preferibilmente non nei mesi più freddi perché sarebbe difficile lavorare il terreno gelato. Prima di piantare le rose dobbiamo scavare una buca abbastanza profonda e riempire un primo strato con del materiale inerte di pezzatura medio-grossolana, che sia in grado di creare un fondo drenante per la pianta, in modo tale da evitare ristagni idrici. Fatto questo dobbiamo posizionare nella buca del terriccio di ottima qualità e creare un primo strato di 5-6 centimetri, dopo di che andremo a posizionare la rosa a radice nuda per poi riempire la buca con del terriccio. Finiamo il lavoro compattando per bene il terreno intorno al piede delle rose.

Come piantare rose in pane di terra

Per le rose in pane di terra il discorso è molto più semplice in quanto le rose in pane di terra possono essere piantate senza problemi in qualsiasi periodo dell’anno. Avendo un loro terreno a disposizione le radici non vengono toccate quando le piante vengono messe a dimora e questo permette di mantenere inalterati gli equilibri dell’apparato radicale. Di conseguenza queste rose possono essere piantate in qualsiasi periodo dell’anno e questo rappresenta uno dei maggiori vantaggi delle rose in pane di terra. Per piantare le rose dobbiamo procedere con la realizzazione di una buca larga almeno 1 volta e mezza il pane di terra. Dopo aver scavato la buca, posizioniamo del materiale drenante, come per esempio del ghiaietto, sul fondo della buca. Estraiamo ora il pane di terra dal vaso o dal contenitore, versiamo del terriccio sul fondo della buca dopo di che posizioniamo la pianta all’interno della buca avendo cura che la rosa sia dritta. Fatto questo copriamo la buca e schiacciamo per bene il terriccio intorno al pane di terra con il piede.

Potrebbero interessarti anche: