Il concime organico minerale per le rose

Concime organico minerale rose

Le rose, come tutte le piante, hanno bisogno di essere adeguatamente nutrite. La nutrizione vegetale avviene perché le radici assorbono le sostanze disciolte nel terreno. Quando queste sostanze mancano, bisogna aggiungerle tramite i concimi. La concimazione delle rose può avvenire tramite fertilizzanti organici o minerali. I primi si usano per le rose a pieno campo; i secondi, per le rose in vaso. Recentemente, si sta diffondendo la pratica di concimare le rose con fertilizzanti organo-minerali. I concimi organici minerali sono realizzati attraverso una miscela di sostanze naturali e di sostanze chimiche. Le sostanze nutritive da fornire alle rose saranno quindi in parte costituite da sostanze organiche e in parte da sostanze chimiche ( minerali).

Perché usare il concime organico minerale

La concimazione organico minerale riguarda di solito le rose coltivate a pieno campo. La scelta di questo concime viene dettata dalla particolare composizione del terreno. I concimi organici, infatti, rilasciano i nutrienti in maniera lenta. Nei terreni poveri di azoto, questa caratteristica potrebbe compromettere il futuro sviluppo della rosa, ecco perché si preferisce usare dei concimi organico-minerali composti da sostanze che vengono in parte assorbire più velocemente dalle rose.

Quale concime rose scegliere

Il concime organico minerale per rose è di solito un fertilizzante composto dal seguente titolo: 15-6-5, dove 15 è l’azoto, 6 il fosforo e 5 il potassio. Questo concime viene di solito prodotto con aggiunta di un due percento di zolfo e di un undici per cento di ossido di calcio. Queste sostanze migliorano la fertilità del terreno rendendo più semplice l’assorbimento delle altre sostanze nutritive. Il concime organico minerale per rose è di solito ottenuto per reazione di sostanze umide da cui si ricava pellet inodore e a cui vengono miscelati degli elementi chimici.

Modi e tempi di somministrazione

Il concime organico minerale per rose va somministrato a inizio primavera e a fine agosto e metà settembre. La quantità di concime va calibrata in base alle dimensioni delle rose. Per quelle di piccola taglia ne bastano 80 -150 grammi per metro quadro, per quelle medie, 200-300 grammi per metro quadro e per quelle grandi, 400 grammi per metro quadro. Il concime organico minerale per rose può essere usato anche per la preparazione dei substrati in vaso. Questa operazione va però effettuata a fine primavera, considerando sempre le stesse quantità viste per la concimazione di inizio primavera. I dosaggi rimangono identici anche per la concimazione autunnale.

Potrebbero interessarti anche: